Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 26 Maggio 2015

Keanu Reeves sedotto da due sexy donzelle per poi essere sadicamente torturato. Succede in "Knock Knock", nuova opera di Eli Roth. Ecco qui il primo trailer

Knock Knock

Povero Keanu Reeves, torturato da due donzelle nel primo trailer di Knock Knock, nuova opera di Eli Roth. Qui il nostro veste i panni di un architetto sposato: una sera, in assenza della moglie, si ritrova due belle giovani (Lorenza Izzo e Ana de Armas) davanti alla porta; lui le accoglie, tenta di resistere alla loro seduzione, ma infine soccombe con un bel ménage à trois sotto la doccia. Il più grande errore della sua vita, giacché le ragazze si rivelano ben presto delle psicopatiche: Reeves si ritrova legato su una sedia, martoriato dalle sexy girls a suon di volume sparato nelle orecchie e forchette sull'addome. L'uomo è una vittima o semplicemente un traditore che merita la sua punizione? In ogni caso, Roth sembrerebbe proprio averci preparato una trashata di quelle abbastanza divertenti e spassose!

Presentato allo scorso Sundance, Knock Knock, arriverà nelle sale britanniche il 26 giugno, ma ad oggi non ha ancora una data di distribuzione per gli States. Come potete ben immaginare, la speranza che giunga in Italia in tempi brevi è decisamente molto bassa: basti pensare che il film precedente del regista, Green Inferno, nonostante sia stato acquistato da un distributore nostrano, è stato rinviato all'infinito fino a sparire negli scaffali delle opere mai viste. 

[Leggi anche: Aspettando "Clown": I film preferiti di Eli Roth]

Oltre ad essere costantemente attivo nel ruolo di regista, da un bel po' di anni Eli Roth ha anche scoperto la sua vocazione come produttore. Solo nel 2015, ha infatti curato una miriade di opere, che comprendono l'ultima attesa stagione di Hemlock Grove, il sequel di L'uomo con i pugni di ferro (con protagonista il musicista RZA); l'esordio nell'horror di Jessica Chandler, Lake Mead; il remake di Cabin Fever per mano di Travis Zariwny; e la nuova serie ad alto tasso di brividi Fear of My Flesh

Attivissimo anche Reeves, che sta ancora godendo del successo di John Wick, adrenalinico action che l'ha ricatapultato nell'Olimpo hollywoodiano. Presto lo vedremo in una miriade di pellicole tra le più attese delle prossime stagioni, da The Neon Demon di Nicolas Winding Refn a The Bad Batch di Ana Lily Amirpour (dove affianca Jim Carrey e Jason Momoa), senza contare il suo ruolo da protagonista nell'imminente miniserie Rain, dove veste i panni di un temibile assassino.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box