Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 26 Aprile 2016

Le grandi aziende hanno presentato nei giorni scorsi a Las Vegas alcune delle innovazioni più importanti nel campo dell'audiovisivo

NAB 2016

A Las Vegas non si va solo per giocare d’azzardo o per sposarsi all’improvviso, ci si va anche per aggiornarsi sulle ultime novità tecnologiche nell’ambito dell’audiovisivo. Proprio nei giorni scorsi infatti si è tenuto il NAB 2016, la manifestazione che ogni anno viene organizzata dalla National Association of Broadcasters in cui le aziende del settore presentano i loro nuovi servizi e prodotti. Quest’anno tutto è sembrato ruotare attorno alla realtà virtuale. Solo da qualche mese Youtube permette di vedere alcuni filmati con una prospettiva di 360 gradi, ma le cose sembrano evolvere senza sosta. Ecco alcune delle novità più calde di questa stagione:

Youtube: lo streaming a 360 gradi e l’audio spaziale
Se siete abituati a pensare a Youtube come il sito in cui vedere video “normali” dal vostro pc dovete assolutamente aggiornarvi. L’azienda infatti sta sperimentando la diretta a 360 gradi e l’audio spaziale per un’esperienza molto simile a quella cinematografica.

Sono tutte novità che vengono sperimentate in questi giorni in occasione del Coachella, uno degli eventi musicali più “in” e seguiti di tutti gli Stati Uniti.

Aggiornamento Première per la Realtà Virtuale
Con il nuovo aggiornamento per Première Pro sarà possibile lavorare a filmati in realtà virtuale, per cercare di avvicinarsi sempre di più alla percezione che l’occhio umano ha della realtà circostante.

Mettle SkyBox 360 VR Tools
Grazie a questo plug sarà possibile aggiungere testi, grafiche e loghi sia sui file in 2D che su quelli girati a 360 gradi. Le opzioni saranno valide sia per After Effects che per Première PRO.

GoPro Omni
Questo nuovo modello di GoPro permette di girare a 360 gradi. Per la versione base ve la cavate con 1500 dollari, per quella con sei obiettivi il prezzo sale a 5mila.

[Leggi anche: La Sony ha presentato il suo nuovo proiettore VPL-HW4ES]

Mantis 360
La Motion Impossible ha lanciato questo nuovo stabilizzatore che supporta le telecamere per la realtà virtuale. La stabilità e l’agilità sono assicurate grazie alla sua struttura in grado di sostenere anche apparecchi piuttosto pesanti.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box