Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 9 Febbraio 2016

Un autobus esplode sul Lambeth Bridge, molti pensano ad un attacco terroristico ma è solo una scena di un film con Jackie Chan

Londra, Lambeth Bridge

La mattina di domenica 7 febbraio splendeva il sole sopra Londra, il cielo era azzurro, la vita scorreva tranquilla anche nei pressi di Lambeth Bridge fino a quando non si è sentita un’esplosione quasi assordante. Alcuni cittadini sapevano cosa stava succedendo, ma molti altri sono stati presi spiacevolmente alla sprovvista. Tutto faceva parte di un film, si stava infatti girando una scena in cui un autobus esplodeva proprio mentre attraversava il ponte nei pressi del quartier generale del MI5, l’ente per la sicurezza e il controspionaggio del Regno Unito.

In tanti si sono preoccupati soprattutto vista l’allerta terrorismo di questi mesi, ma fortunatamente si trattava di finzione come ha tenuto a specificare il parlamentare Nigel Huddleston con un tweet (“Preoccupati per l’autobus esploso sul Lambeth Bridge proprio ora? Era solo un film”).
Ovviamente la produzione aveva preso tutte le misure di sicurezza necessarie, il ponte era chiuso e nessun danno è stato arrecato a cose o persone. Per chi però non era a conoscenza del fatto è stato un modo per tornare indietro nel tempo a quel 7 luglio 2005 quando Londra fu colpita da quattro attacchi terroristici in cui persero la vita 52 persone. Uno degli ordigni era stato messo su un autobus a due piani proprio come quello del film, simbolo della capitale inglese.

[Leggi anche: "Manhattan", la genesi della bomba atomica diventa una serie tv]

In una nota per i residenti si fa riferimento ad un film d’azione; si tratta infatti di un film con Jackie Chan e Pierce Brosnan diretto dal Martin Campbell. Il regista neozelandese è noto per aver lavorato a GoldenEye – sempre con l’ex 007 Brosnan –  e a Casino Royale. Sui social network chi non si è lamentato per la mancanza di sensibilità da parte della produzione ha preferito ironizzare sulla scarsità di verosimiglianza dal punto di vista del trasporto pubblico londinese sottolineando che la tratta dell’autobus 211 non prevede assolutamente il Lambeth Bridge.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box