Ritratto di Simone Malacarne
Autore Simone Malacarne :: 29 Dicembre 2015

Fuori il primo trailer italiano di "PPZ - Pride and Prejudice and Zombies", adattamento dell'omonimo romanzo di Seth Grahame-Smith che ha mescolato il mondo di Jane Austen con l'horror più avventuroso

PPZ - Pride and Prejudice and Zombies

Un mash-up tra il geniale e il blasfemo: da una parte, uno dei romanzi più amati di sempre, Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen, indimenticabile love story già più volte trasposta sul grande schermo (l'ultima versione che ricordiamo è quella – ottima e dolcissima – di Joe Wright del 2015); dall'altra, una delle creature più mitiche dell'universo horror, gli zombi, immersi in epoca vittoriana tra atmosfere gotiche e scene pittoresche.

Il primo ad aver osato il mix è stato il romanziere Seth Grahame-Smith, e il risultato è stato un bestseller acclamato dalla critica, Pride and Prejudice and Zombies, conosciuto anche come Orgoglio e Pregiudizio e Zombie. Adesso, a calcare ulteriormente la mano è il cinema, che ha deciso di adattare il libro ingaggiando Burr Steers alla regia e una squadra di giovanissimi e carismatici interpreti come Lily James (la Cenerentola dell'ultimo live action targato Disney, oltre che Lady Rose MacClare in Downton Abbey), Sam Riley (Ian Curtis in Control di Anton Corbijn), Jack Huston (indimenticabile Richard Harrow in Boardwalk Empire), Douglas Booth (Jupiter – Il destino dell'universo, Posh), Matt Smith (il Doctor Who in persona dal 2010 al 2014) e Bella Heathcote (Dark Shadows, In Time), a cui si affiancano poi Charles Dance e Lena Headey, rispettivamente Tywin e Cersei Lannister in Game of Thrones.

[Leggi anche: Angolo cult: Alcuni imperdibili zombie-movie demenziali, deliranti e spassosi]

Insomma, un team che emana coolness da tutti i pori: sarà in arrivo un grande successo ai botteghini? Per scoprirlo con certezza non rimane che attendere la sua uscita nelle sale italiane, prevista il 4 febbraio. Parentesi: il nostro sarà anche il primo paese che potrà godere della bramata pellicola, dato che altrove uscirà solamente dopo. Per l'occasione, godetevi intanto il primo trailer italiano fresco di pubblicazione:

Categorie generali: 

Facebook Comments Box