Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 21 Novembre 2015

Tre nuovi proiettori sono stati installati al Cinema Massimo, simbolo del festival piemontese

Sony SRX-R515P

Da poche ore al via uno dei festival italiani più importanti a livello mondiale. Un evento che è sempre stato contraddistinto dall’alta qualità dei film presentati e dalla presenza di maestri del cinema. Fino al 28 novembre si terra la 33^ edizione del Torino Film Festival. Oltre all’altissima qualità dei contenuti, gli organizzatori della kermesse hanno prestato particolare attenzione anche alla forma, ed è per questo – per garantire agli spettatori di vivere un’esperienza visiva di massimo livello – che il Torino Film Festival si è dotato della tecnologia 4K. La Sony ha infatti orgogliosamente annunciato che tre dei suoi proiettori migliori sono stati installati nelle sale del Cinema Massimo del capoluogo piemontese. Per essere precisi si tratta di due proiettori SRX-R510P e di un terzo SRX-R515P con sistema Sony 3D i quali garantiranno una risoluzione quattro volte superiore rispetto alla proiezione 2K convenzionale.

“La scelta della partnership con Sony Digital Cinema 4K va nella direzione di offrire al pubblico del Cinema Massimo e del Torino Film Festival uno standard qualitativo di proiezione sempre più all’avanguardia, in grado di esaltare il lavoro degli autori in gara” – ha dichiarato Alberto Barbera, Direttore del Museo Nazionale del Cinema di Torino e della Mostra del Cinema di Venezia. “Per il Museo Nazionale del Cinema era fondamentale adottare una soluzione eccellente che fosse coerente con un investimento sostenibile e abbiamo trovato in Sony Digital Cinema 4K un partner affidabile e di grande qualità”. 

[Leggi anche: La nuova macchina da presa Sony CineAlta presentata al Festival di Cannes]

Approdare a Torino, una città da sempre vivacissima nel campo del cinema in cui è presente uno dei più importanti e preziosi musei dedicati alla settima arte, è dunque un passo importante per la Sony. Appuntamento al Cinema Massimo, luogo storico simbolo del Torino Film Festival in cui sarà possibile provare sulla propria pelle (o sui propri occhi) l’effettività qualità dei nuovi proiettori.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box